Skip to content

Tornare in forma con Just Dance

Dimagrire non è mai stato così facile con Just Dance la piattaforma fitness lanciata nel 2014.

Il ballo rende più snelli, elastici e tonici ed è uno dei metodi migliori per aumentare coordinazione, ma soprattutto autostima, Just Dance, il software creato da Ubisoft, unisce tutte questi benefici con la praticità di potersi allenare comodamente nel salotto di casa propria davanti al televisore.

Dalla sua nascita nel 2014 sono state vendute oltre 6 milioni di copie vendute, realizzati 12 milioni di video su YouTube e i followers su facebook sono più di 7 milioni. È l’allenamento perfetto per chi non ha tempo di andare in palestra, ma anche per chi vuole unire attività fisica e divertimento in compagnia.

Attraverso una consolle collegata al televisore ci si allena replicando i movimenti di coloratissimi avatar al ritmo di tutte le hit song. Con la nuova versione “World Dance Floor” si ci può sfidare con altri 6 just dancer collegati alla piattaforma da tutto il mondo. Con la modalità “Autodance” invece è possibile riprendersi tramite una webcam e caricare le proprie performance su Justdance.com, Facebook e Twitter.

Just Dance però non è solo divertimento, ma un vero e proprio allenamento, la modalità “Just Sweat” trasforma la sessione di ballo in un workout con relativo conteggio delle calorie bruciate ed è possibile selezionare un allenamento specifico per i proprio obbiettivi di linea attraverso tre differenti sessioni da 10,20 o 40 minuti.

In particolar modo sono previste tracce musicali e coreografie differenti per i due sessi, in modo da potenziare parti del corpo maggiormente critiche: polpacci, interno cosce e glutei per le donne, maniglie dell’amore e parte superiore per gli uomini.

La danza è un’attività fisica adatta a tutte le età che migliora equilibrio e consapevolezza del proprio corpo, ma anche effetti benefici sulla mente in quanto rafforza autostima e aiuta a combattere ansie e depressioni, oltre a giovare alla muscolatura e alla capacità cardio-respiratoria.  Uno studio condotto dall’Istituto di Scienza dello Sport del Coni e dalla Federazione Danza Sportiva ha dimostrato come il ballo sia paragonabile a corsa, ciclismo, calcio, tennis o sci, con un impegno fisico elevato, anche se praticato a livello amatoriale.

La frequenza di allenamento consigliata è di 30 minuti 3 volte a settimana e non ci sono alibi per nessuno, con Just Dance la prova costume non sarà più un problema.

Articoli correlati

Categorized: Sport
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione