Volete rendere i vostri piccini super felici? Niente di meglio che preparare loro una morbidissima torta di mele: uno dei dolci più amati da tutti i bambini.

Ma la gioia nei loro occhi sarà massima quando scopriranno che la base della torta è fatta di pasta frolla al cacao!

Questa ricetta, infatti, unisce due golosissimi classici in uno solo, quindi, ecco a voi una super ricetta, facile facile e perfetta per la merenda di un’intera settimana (se non finisce prima).

Difficoltà: Media    Tempo di preparazione: 1 ora

Tempo di cottura: 50 min.   Tempo di riposo: 2 ore

Ingredienti per una tortiera di 26 cm – 8 persone circa

Per la frolla: 
  • 180 gr. di farina 00;
  • 15 gr. di cacao amaro;
  • 130 gr. di burro;
  • 100 gr. di zucchero a velo;
  • 2 tuorli;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 bustina di vanillina.
Per il secondo impasto:
  • 170 gr. di farina 00;
  • 70 gr. di zucchero;
  • 70 gr. di burro;
  • 1 uovo;
  • 2 cucchiai di brandy;
  • 1 mela golden grande o due piccole;
  • 8 gr. di lievito vanigliato.

Procedimento:

Iniziamo preparando la base di frolla. Nel mixer, lavorate il burro a pezzi con lo zucchero a velo. State preparando una frolla montata quindi è normale che vi venga un impasto simile a una crema, ma non temete perché poi diventerà di nuovo una frolla 😀

Aggiungete un pizzico di sale e i tuorli, uno alla volta, facendoli amalgamare. Unite la farina e il cacao, una bustina di vanillina. Formate una palla e avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per 2 ore.

Nel frattempo, potete anche approfittare del fatto che siete già con le mani in pasta e preparare il double chocolate chip cookies! Come abbiamo fatto noi, che ne abbiamo sfornati per un esercito!

Dopo 2 ore e prima di stendere la frolla, preparate il secondo impasto che andrà a riempire la vostra base.

Sciogliete il burro e lasciatelo leggermente intiepidire. Lavorate zucchero e tuorlo, finché non diventano spumosi, unite un pizzico di sale, la farina e il lievito, il burro fuso. Ci andrebbero anche 2 cucchiai di brandy (abbondanti), ma lascio a voi la scelta se aggiungerli o meno. Devo dire che mia nonna non ha mai evitato di mettere un pochino di brandy nelle torte e noi nipoti siamo cresciute che è una meraviglia, ma ognuno fa come ritiene giusto e non è un errore né in un caso né nell’altro!

Quindi, una volta deciso se mettere il brandy, amalgamate per bene.

Stendete la frolla tra due fogli di carta forno con l’aiuto di un matterello. Quando avrete ottenuto una forma rotonda, togliete il foglio superiore di carta e, con l’aiuto di un matterello, mettete la frolla nella tortiera.

Solitamente si consiglia di foderarla, io credo invece che l’uso di una buona tortiera ci aiuti anche a non usare la carta forno. Io, per le crostate, uso la classica tortiera della apple pie americana, quella in ceramica, per capirci (che vedete anche in foto). Ha il fondo spesso ma con i giusti accorgimenti in cottura, non avrete problemi.

Stendete la frolla, bucherellatela sul fondo con i rebbi di una forchetta, aggiustatene i bordi. Se dovesse fare caldo in casa e doveste avere difficoltà, mettete la tortiera in freezer per 10 minuti: la frolla riprenderà temperatura e potrete lavorarla meglio.

Prendete quindi il secondo impasto e riversatelo sulla base di frolla. Stendetelo per bene e in maniera uniforme. Aiutatevi con le mani, il dorso del cucchiaio o il lecca pentola non saranno efficaci come le vostre sapienti manine.

Accendete il forno a 180°.

Tagliate la mela a spicchi. Potete farli più sottili come ho fatto io o anche più grossi. Infilateli leggermente dentro l’impasto esercitando una leggere pressione. Tagliandola contestualmente alla fine della preparazione non avrete bisogno di usare il limone per non farla annerire.

Infornate, coprendo la teglia con la carta di alluminio per i primi 25 minuti.

Poi, levate la carta e fate cuocere per 25 minuti.

A pochi minuti dalla fine, con un pennello di silicone, spennellate il miele sulle mele, in modo che acquistino lucentezza.

Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di tagliare la torta. Aggiungete una tisana allo zenzero e avrete la colazione perfetta!

Buona merenda da M&F

(Letto 57 volte in totale, 1 oggi)