Con il caldo il forno si accende sempre meno, ma la mia coscienza di mamma mi sussurra all’orecchio che mia figlia è lì ad aspettare la sua merenda.

La scorsa settimana le ho preparato il gelato alla frutta, che le è piaciuto moltissimo e ho preparato senza gelatiera, ma sono convinta che sia utilissimo variare la sua dieta e, quindi, decido di prepararle una golosissima torta di mele, che poi, è sempre la torta di mele è sempre una buona idea!

Mentre io stiravo un mare di tovaglioli, Benedetta Parodi preparava la sua versione della torta di mele, con l’aggiunta della ricotta! La ricetta mi ha ingolisito subito, perchè già ne immaginavo la sofficità per questo oggi ve la propongo, con qualche variazione delle mie, as usual!

Torta di Mele e Ricotta

Ingredienti:

  • Farina 250 gr.;
  • Ricotta 250 gr.;
  • Zucchero 150 gr.;
  • Uova 2;
  • 1 pizzichino di sale;
  • Mele 4;
  • lievito 1 bustina;
  • latte 60/70 gr. (più o meno ½ bicchiere di plastica);
  • zucchero di canna q.b. per cospargere la torta prima di infornarla;
  • zucchero a velo q.b. per decorare la torta quando è pronta;
  • 2/3 cucchiai di brandy.

ricetta torta mele ricotta cannella

Mettete la farina in una ciotola, aggiungete la ricotta, lo zucchero, le uova, il sale, il latte. Mescolate in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

Unite il liquore (l’uso è del tutto facoltativo, serve a dare alla torta un aroma in più e io lo uso anche quando faccio i dolci per mia figlia, perchè la quantità è davvero minima, però se non volete aggiungerlo, cambia davvero poco) e, infine, il lievito setacciato.

Mescolate uniformemente. Tagliate 2 mele tagliate a tocchetti e unitele al composto appena mescolato: amalgamatelo per bene con l’aiuto di una leccapentola e versare in una teglia a cerniera di circa 24 cm di diamentro, che sia però ben imburrata.

Tagliate le restanti due mele a fettine sottili e usatele per decorate la superficie, sistemandole a raggiera sulla superficie.

Cospargete con lo zucchero di canna e infornare a 170/175° per 35/40 minuti in forno statico.

Quando la torta sarà fredda, toglietela dallo stampo, disponetela su una alzatina e cospargetela con lo zucchero a velo.

E la merenda è pronta! 

Giada