Skip to content

Torta salata con verdure e frittatina

Devo ammetterlo, non sono mai stata una grande fan delle torte salate soprattutto quando la pasta sfoglia utilizzata è estremamente burrosa e copre anche la parte superiore della torta, lasciandola spesso troppo asciutta.

L’altro giorno stavo però preparando dei cannelloni di magro e mi era avanzato molto impasto per il ripieno, non spendo come utilizzarlo e non volendolo buttare ho deciso di preparare la mia prima torta salata con della pasta sfoglia che avevo in frigorifero.

Una volta pronta, non avendo tempo di cuocerla in forno, l’ho messa nel frigorifero fino alla mattina seguente quando l’ho infornata. L’abbiamo mangiata a pranzo, scaldandola al microonde, accompagnata da alcune verdure e ci è molto piaciuta.
Devo dire che oltre ad essere gustosa è stata anche facile da preparare e molto “comoda” da cucinare.

Anche la torta salata è un piatto molto versatile che offre la possibilità di sbizzarrire la propria fantasia utilizzando differenti verdure e salse per il ripieno.

TORTA SALATA CON VERDURE E FRITTATINA

  • Ingredienti:

259 gr. pasta sfoglia

500 gr. coste

250 gr. ricotta

50  gr. besciamella

3 uova

pangrattato q.b.

parmigiano reggiano q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

  • Informazioni:

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti forno ventilato + 5 minuti grill

  • Consiglio in più:

Se l’impasto del ripieno risulta troppo asciutto aggiungete della besciamella lasciata morbida e non troppo densa.

Stendete la pasta sfoglia molto fine per facilitarne la cottura.

Potete utilizzare besciamella e pasta sfoglia già pronti, ma se volete realizzarle in casa potete sperimentare le ricette per la besciamella light e per la pasta sfoglia preparate in casa.

  • Preparazione:

Preparate le coste, tagliando il gambo che utilizzerete per la preparazione di altre ricette, lavate le foglie e tagliatele finemente.

Scottatele 5 minuti in acqua salata, scolatele bene senza strizzarle in modo che rimangano umide e non asciughino troppo l’impasto.

Versatele in una terrina capiente, aggiungete la ricotta, metà della besciamella, sale e pepe q.b. ed una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato.

Lavorate l’impasto con un cucchiaio di legno grande finché non è omogeneo.

Stendete la pasta sfoglia e riponetela in una tortiera tonda, se necessario ponete della carta da forno per evitare che la pasta soglia si attacchi.

Versatevi il preparato e stendetelo con una spatola fino ad ottenere uno strato sottile ed omogeneo, nel frattempo in una scodella versate le uova, aggiungete sale e pepe q.b. ed una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato. Versate il tutto sopra l’impasto, aggiungete la besciamella rimasta e spolverate con del pane grattugiato.

Buon appetito

Chizzo

PH Chizzocute – Tutti i diritti riservati

 

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged:
La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo