Skip to content

Viaggio di nozze: crociera o villaggio?

Salutati amici e parenti, dopo la festa di nozze, arriva il momento per i due novelli sposi di mettersi in viaggio e partire per un’avventura che farà parte per sempre dei ricordi più belli.

Oggi, grazie alle compagnie low cost, i viaggi sono diventati abbastanza comuni e accessibili a tutti, ma la luna di miele non è come gli altri e bisogna scegliere un posto davvero speciale. Una delle domande che in fase di prenotazione gli sposi si fanno più spesso è crociera o villaggio?

Ognuna delle due opzioni ha dei pro e dei contro, cerchiamo allora di capirli insieme.

  1. La crociera è solo per persone di una certa età?: il luogo comune vuole la crociera come una vacanza “comoda” e per tanto più adatta a famiglie con bambini o a persone di età più grande, tuttavia non è così. Le crociere più moderne sono delle vere e proprie città itineranti in mare, composte da qualsiasi spazio che si voglia. Centri benessere, piscine, teatri e cinema permettono di rilassarsi  e al contempo non manca  il divertimento per i più giovani con discoteche, ristoranti, cocktail bar e sale gioco.
  2. Escursioni: chi va nei villaggi generalmente è consapevole di scegliere un posto caratterizzato da una realtà un po’ ovattata, ciò non esclude che si possa certamente uscire per visitare il posto. Tuttavia capita spesso che in alcuni parti del mondo, come ad esempio il Sud America, non è consentito uscire dal villaggio da soli per motivi di sicurezza e prenotare una guida rappresenta un costo aggiuntivo. Al contrario in crociera le escursioni sono organizzate e già comprese nel pacchetto, quando la nave sbarca nelle diverse città si concedono ai passeggeri ore libere per fare la propria visita a piacere, con delle limitazioni di tempo però. Dunque in entrambe le situazioni non si ha piena libertà di movimento.
  3. Dove andare?: quando si parla di villaggio bisogna compiere la scelta obbligata di una destinazione unica, se si sceglie un luogo grande e con molte attività da fare, sarà una decisione soddisfacente. La crociera permette invece di compiere più viaggi in uno, quindi è sicuramente adatta ai più dinamici, ma anche a chi, per motivi lavorativi, non ha la possibilità di muoversi spesso e può così  visitare più posti con un’unica partenza.
  4. I costi: il prezzo di un viaggio di nozze non è indifferente e bisogna dunque ponderare bene la scelta in base al proprio budget e ai propri desideri. A detta di molto, le crociere permettono dei pacchetti di acquisto convenienti rispetto ai villaggi. Tuttavia c’è da dire che per entrambe le soluzioni esistono dei prezzi extra da considerare, ad esempio su molte crociere le bevande sono escluse dalla quota oppure nei villaggi spesso le escursioni sono a pagamento. Quando prenotate cercate di valutare sempre ciò che è incluso nel prezzo e quanto potrebbe costarvi il resto, ricordate che è possibile inserire il costo della luna di miele nella lista nozze.

Claudia Di Meo

Articoli correlati

Categorized: Matrimonio
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione