Skip to content

Widiba | La banca saggia e digitale

Quando ho conosciuto Widiba, come cliente prima e come professionista poi, mi sono più volte soffermata a pensare a quanto mi somigliasse.

Come cliente, sono una rompiscatole perchè mi aspetto mi venga riservato lo stesso trattamento che riservo ai miei clienti quando mi occupo di consulenze aziendali:

  • do il meglio di me
  • curo ogni dettaglio fin nei minimi particolari
  • cerco di mettere i miei clienti nelle condizioni di non dover chiedere mai, anticipando sempre le loro necessità
  • cerco sempre di andare oltre

Con Widiba siamo stati subito sulla stessa linea d’onda, la sua grande capacità è stata quella di ascoltare i propri interlocutori, che fossero utenti e consulenti, e di coinvolgerli in questo grande progetto.

La conversazione con il popolo della rete, cioè gli utenti che avevano iniziato a popolare tutti i touch point digitali a disposizione, ed il suo coinvolgimento è iniziato molto tempo prima della fondazione della Banca, con loro è stato aperto uno scambio attivo di opinioni, sfruttando una piattaforma dedicata ed il mondo digital che stava crescendo velocemente anche in Italia. Gli utenti avevano quindi modo di relazionarsi e sentirsi partecipi di questo progetto, portando il proprio know-how, la propria esperienza ma anche la propria visione.

Uno dei fattori che ha colpito positivamente la banca è stato l’approccio con cui le persone hanno risposto a questo coinvolgimento: erano tutte motivate a realizzare cose nuove piuttosto che lamentarsi di ciò che non funzionava.

Anche il nome stesso della banca è nato dal coinvolgimento del popolo della rete e tramite un sistema di votazioni che ha portato alla scelta di Wise Digital Banking aka Widiba.

Ciò che rende Widiba “Wise” (saggia) è il fatto di non avere mai sottovalutato l’importanza dell’ascolto, sia dei propri clienti, dei consulenti finanziari, che del mondo che la circonda.

Un esempio fra tutti: vengono rilasciati aggiornamenti del sito e delle App tenendo conto anche delle segnalazioni della clientela con una cadenza temporale che a me ha impressionato. Una volta alla settimana vengono rilasciati dei micro aggiornamenti e circa una volta al mese vengono rilasciati aggiornamenti più significativi.

Ciò che rende Widiba digital è che non ha fatto parte della digital transformation, è nata già come progetto digitale e come tale ha saputo fare propri i principi fondamentali della digitalizzazione:

  • tutti i servizi offline sono stati resi digitali
  • ascolto e la conversazione attiva e continua con i propri utenti.

Come doveva essere la banca che avrebbe traghettato gli utenti da un concetto tradizionale ad una società dell’era digitale?  la banca emersa dalle conversazioni in rete prima del lancio di Widiba? Doveva essere veloce, moderna e tutta digitale. 

Doveva quindi saper utilizzare gli strumenti ed un linguaggio moderno.

Un fattore che caratterizza la società moderna è il cambiamento. Non siamo come i nostri genitori, legati a certezze e concretezze, oggi cambiamo lavoro, casa, città con molta più facilità e velocità. Allo stesso modo vorremmo che tutti i fattori della nostra vita potessero essere cambiati con la medesima facilità e velocità.

Non sempre è così. Avete mai provato a chiedere un conto bancario? Ecco, Widiba ha ascoltato gli utenti che quotidianamente si trovano nella situazione di dover cambiare conto corrente ed ha realizzato un prodotto denominato Widiexpress per facilitare tutti quei clienti che volevano spostare in Widiba i propri conti:

  • E’ sufficiente compilare il modulo online (che firmi in digitale senza stampare)
  • attendi 12 giorni e Widiba si occupa del trasferimento per te

Widiba non dà mai nulla per scontato, perché anche le operazioni più semplici talvolta diventano una perdita di tempo non indifferente.

Widiba è una banca saggia ma anche visionaria, che ha avuto il grande merito di rendere la banca accessibile a tutti, in maniera semplice.

Barbara

Articoli correlati

Categorized: FAMIGLIA
Tagged: ,
La Chizzo

La Chizzo

La Chizzo, ovvero Barbara Chizzolini. 44 anni e un lavoro nel mondo delle digital PR e Social Media da una vita. Dormo poco, corro molto e penso troppo. Il resto del tempo lo passo ad amare la mia famiglia. Ho fondato questo blog come dono al piccolo Andrea, per raccontargli chi sono i suoi genitori, i nostri valori e i nostri sentimenti più autentici. Perché tutto nasce dalla Famiglia.


All posts by La Chizzo