Skip to content

Giocattoli in legno in stile montessoriano

Abbiamo parlato spesso del metodo Montessori e dei giochi più adatti ai bambini.

Oggi vi mostriamo l’utilità dei giocattoli costruiti in legno, che come ci spiegano gli specialisti del metodo, sono ideale per la crescita dei più piccoli. Questo materiale, oltre ad essere sicuro e naturale, a differenza di plastiche e gomme, aiuta lo sviluppo del senso tattile e della manualità. Attraverso l’attività ludica i bambini apprendono ciò che li circonda sviluppando il proprio pensiero e la loro conoscenza dello spazio. Dall’abaco alle costruzioni, passando per il pannello, sono tantissimi i giocattoli in legno in stile montessoriano che possono essere acquistati per pochi euro o essere realizzati in casa.

  1. Scatola Montessori: è una scatola “magica” realizzata in legno, che ha un buco centrale dal quale far passare una pallina che riesce poi dal foro posteriore. E’ un gioco adatto ai bambini più piccoli che iniziano ad avere delle prime percezioni di come gli oggetti si muovono e dello spazio.
  2. Tavole dei colori: aiutano il bambino nello sviluppo del senso cromatico attraverso la distinzione dei colori. Potete realizzare prendendo delle tavolette di legno e incollandoci sopra dei cartoncini di diverse tonalità dello stesso colore.
  3. Impilatore geometrico: probabilmente è uno di quei giochi che ci ricorda la nostra infanzia, ma nonostante il passare degli anni è ancora attuale e funzionale all’attività ludica dei più piccoli. E’ composto da tre colonnine di legno in cui devono essere inseriti oggetti, sempre in legno, di diverse forme e dimensioni. A meno che non siano dei falegnami, è un po’ difficile da realizzarsi in casa, ma può essere acquistato in negozio o su Amazon.it.
  4. Gioco dei lacci: basta una tavola in legno sulla quale applicare dei chiodini, poi bisogna fornire ai bambini dei lacci colorati con i quali realizzare delle forme inserendoli tra i chiodini. E’ da utilizzare con la supervisione di un adulto a causa della forza elastica dei lacci.
  5. L’abaco: è presente in ogni classe di scuola elementare ed è lo strumento con il quale ciascuno di noi ha imparato a contare. E’ importante averne uno anche in casa, in modo da aiutare il bambino nell’apprendimento dei numeri e della conta.

Claudia Di Meo

Articoli correlati

Categorized: Montessori
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione