Skip to content

World Kiss Day: oggi è il giorno dedicato al bacio – POESIA

 

“Il sole bacia i belli” è un detto conosciuto, al quale c’è chi risponde, in modo impertinente e un po’ scontato: “E i brutti, chi li bacia?”

La domanda da porsi invece è un’altra: “Se il sole bacia i belli, la luna chi bacia?

Dedicata a chi è ancora capace di uno sguardo bambino.

Voglio un bacio dalla Luna!

Di notte,

finita che ha la danza

tra ciuffi d’erba-stella

e fior-di-nuvola,

la Lepre si riposa.

Così s’accoccola

in grembo a sua madre,

per condividere quietamente

ciò che rimane del buio.

E parlano

la Lepre e sua madre:

l’una chiede

l’altra risponde

(ma capita pure

che l’una risponda

all’altra che chiede).

«Se il Sole bacia i belli

–  come ho sentito dire –

la Luna chi bacia?»

vuol sapere la Lepre.

Si china sulla Lepre

la madre

a sciogliere il pelo

che s’è annodato qua e là

nella danza.

E intanto dice:

«La Luna bacia i custodi dei sogni, i poeti

e chi conserva uno sguardo bambino».

«Com’è uno sguardo bambino

domanda ancora la Lepre.

Spalanca gli occhi belli

la madre

e con un gesto lento

adesso è lei a sciogliersi i capelli,

filati uno ad uno dalle fate.

«È lo sguardo di chi fa nuova

ogni cosa che vede

e di ogni cosa intuisce il misterioso,

sempre mutevole incanto

che l’anima».

«Io questo sguardo ce l’ho!»

dichiara fiera la Lepre,

alzando il muso verso la madre.

Sorride la Luna

(perché è lei la madre),

mentre si china ancor di più

sulla Lepre

e le dà un bacio,

racchiuso in un alone di luce

(non sono fatti di luce

i capelli che le incorniciano il viso?)

Stanotte,

incantata a fissare le stelle,

le vedo.

Vedo la Luna

e vedo la Lepre che la abita.

Ed ecco la Luna,

incorniciata da un alone di luce,

chinarsi a baciare la Lepre.

Che sia il mio sguardo bambino?

Può darsi…

In ogni caso protendo al cielo le labbra

perché, stanotte,

un bacio dalla Luna lo voglio anch’io!

Rosalia Mariani

Articoli correlati

Categorized: Eventi
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione