Skip to content

Scelta dell’abito da matrimonio per lo sposo: consigli e tendenze

Tendenze 2016 per l’abito da sposo dell’uomo

Il matrimonio è uno dei giorni più importanti della vita di una persona. Come per la sposa il luogo e la stagione della cerimonia incidono molto nella scelta dell’abito, sullo stile e i colori da utilizzare e questo cambia anche in base al fatto che il matrimonio si svolga di giorno o di sera. Il look dello sposo 2016 si preannuncia sofisticato ed elegante. Moltissimi brand puntano sulle cromie più scure per donare un aspetto impeccabile nel giorno del fatidico sì.

L’abito da matrimonio adatto per il giorno può essere un classico abito blu, grigio scuro o gessato con giacca doppiopetto, ma la scelta più adatta ricade sull’abito tre pezzi con gilet. Ad esempio un bel vestito in grigio chiaro tre pezzi ad una camicia bianca, cravatta grigia e bianca e pochette bianca, è un look elegantissimo per un matrimonio estivo. Se volete spezzare potete abbinare un gilet nero su un vestito grigio chiaro oppure giacca e gilet dello stesso colore.

abiti

Per un matrimonio di sera sera Corneliani propone troviamo lo smoking classico nero da portare con camicia bianca e papillon o lo smoking blu abbinato a camicia bianca e cravatta grigia. Gli abiti di Armani su misura sono la scelta più elegante per un matrimonio di sera. Tra gli stilisti italiani specializzati in vestiti di matrimonio c’è Pignatelli, che per la collezione sposo 2016 ha proposto un abito tre pezzi nero abbinato sempre a camicia bianca e cravatta in seta bordeaux. Abiti su misura si posso trovare da sarti italiani come Canali, Boglioli, oltre ad Armani, la tradizione della Sartoria Napoletana e gli abiti da sposo di Lubiam.

sposo

Martina

Articoli correlati

Categorized: Matrimonio
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione