Skip to content

Corredino neonato | vintage come i Royal baby

Se anche voi subite il fascino delle cose belle, fatte a mano e dal sapore vintage il corredino “Royal baby” è il vostro must.

Il corredino da portare in ospedale, specie al primo figlio, è sempre un po’ un’incognita e tutte le future mamme si domandano: “cosa portare?” “cosa serve per i primi giorni?”

Che sia novembre o marzo (i due mesi più pazzerelli per antonomasia -e modestamente io per le cose complicate ho il radar!), i dubbi attanagliano sempre.

E’ vero che la crescita fulminea e le misure solo stimate non rendono facile da gestire la situazione. Ma è vero anche che quei momenti non torneranno più e allora pensiamo al lato bello dei primi momenti tra mamma e figlio.

Quindi oltre a pensare al lato pratico, concediamoci la gioia di comporre il primo guardaroba dei nostri piccoli con un corredino vintage ispirate a baby George.

Da quando è arrivato baby George, infatti, uno stile che è tornato a spopolare tra vip e non è quello che strizza l’occhio ad atmosfere d’altri tempi, quando le nostre nonne sferruzzavano sognanti candidi completini o si azzardavano a rischiare rosa/azzurro senza poter sbirciare con l’ecografo.

Ecco i capi e le caratteristiche che proprio non potete non amare dello stile vintage:

La cuffietta

In ospedale forse non vi servirà, viste le temperature, solitamente africane che ci sono nei reparti maternità, ma per una degna uscita in grande stile, è un pezzo delizioso ed immancabile del corredino vintage. Approfittate fintanto che il piccolo non ha voce in capitolo e non sa acchiappare gli oggetti, perché il momento in cui non ci sarà verso di infilargli un cappello per più di tre secondi arriverà in men che non si dica.

bonnets

da sinistra in alto: Mabo Kids, Violeta y Federico, Miou Kids, Etsy

Il body incrociato

Oltre ad essere il più pratico per i primi tempi, riecheggia le “fasce” di una volta. Io mi ero procurata una serie di Petit Bateau con cui mi sono trovata benissimo e che consiglio soprattutto se i bimbi sono previsti spilungoni: la vestibilità di questo marchio è perfetta per bimbi longilinei.

body petit bateau

Hand knitted

Che siano scarpine – un pensierino sempre gradito per la loro tenerezza- o cardigan a scalda cuore, oppure una minuscola salopette, ricordano perfettamente quello che la vostra nonna preparerebbe con le sue mani per il nuovo arrivo in famiglia. I materiali sono sempre naturali e di qualità: cachemire, lana alpaca, lino o cotone biologico ma sempre grande attenzione alla pelle delicatissima dei più piccini. Cosa c’è di più bello di un pezzo che ricorda questa dolcissima tradizione?

handknitted

da sinistra in alto: Oeuf NY, Normandie, Les Lutins, Poppy Rose, Poppy Rose, Les Lutins

Il pagliaccetto con camicia

E’ stato il primo vestitino di Alessio e persino le ostetriche avevano gli occhi a cuore e lo hanno subito eletto come il più elegante del reparto (fatemi consolare, visto che mi ha fatto tribolare fin dalla prima notte!)

Questo capo è perfetto anche per un battesimo molto precoce perché ricorda un po’ una vestina ma è sicuramente più comodo che le lunghe palandrane con strascico delle famiglie nobili.

pagliaccetti

da sinistra in alto:  Petit Bateau, Tartine et Chocolat (tutti e 3)

La salopette

Un pezzo perfetto per qualsiasi stagione: la salopette è uno di quei must have irrinunciabili ed è anche la rivincita dei maschietti. Chi l’ha detto che un petit garcon debba essere da meno di una principessa?

salopette

da sinistra in alto: Caramel & Child, Yoli and Otis, Oeuf NY, Normandie, Buho, Mimamai Boutique

Il copripannolino

Con Costanza ne ho fatto letteralmente incetta nei mesi caldi. Nei Paesi nordici li portano con disinvoltura anche con i collant pesanti.

bloomers

da sinistra in alto: Caramel & Child, Tocoto Vintage, Rylee + Cru, Rylee + Cru

Le tonalità classiche in versione “polverosa”

Bando al rosa pastello o all’azzurro cielo: lo stile vintage predilige tonalità non stravaganti ma nemmeno banali. Via libera ai colori classici ma “antichizzati”: carta da zucchero, verde acqua cupo o tendente al grigio, senape, panna, salmone ecc.

look-nina-verde

Articoli correlati

La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione