Skip to content

Come indossare le parigine con eleganza

Danno a tutte le donne un’aria sbarazzina e sexy allo stesso tempo e di certo non lasciano passare inosservata chi le indossa, tuttavia il rischio di apparire poco raffinate è dietro l’angolo: ecco come indossare le parigine.

Tra le calze di tendenza, le parigine sono sicuramente tra le preferite dalle donne, ma anche dagli uomini, perché rendono più femminili e accattivanti agli occhi dell’altro sesso. Essendo alte fin sopra al ginocchio bisogna fare attenzione a come indossare le parigine con eleganza, sopra la gamba nuda o un paio di collant più leggeri.

Questo tipo di calze richiede di essere indossato con una gonna o un vestito corti o con un paio di short, in modo da lasciare in evidenza le gambe, che non necessariamente devono essere magrissime, ma devono tuttavia avere la giusta proporzione tra lunghezza e circonferenza. Per poter sortire l’effetto desiderato, le parigine devono essere abbinate nel modo giusto a seconda della situazione d’utilizzo.

Per il giorno bisogna prediligere tessuti caldi come lana o cashmere, che oltre a tenere più caldo, sdrammatizzano anche un po’ l’effetto, rendendole meno maliziose e sexy. Per le over 25 è vietato ricorrere allo stile collegiale, che meglio si adatta alle più giovani, per tanto è consigliabile prediligere abbinamenti sobri con ad esempio minigonne nere o pantaloncini larghi, da indossare con una giacca o un maglione over e un cappotto lungo. Scegliete anche scarpe basse come stivaletti o stringate con tacchi medio bassi.

come-indossare-le-parigine-con-eleganza-1

La sera potete invece sbizzarrirvi, senza esagerare, scegliendo materiali più ricercati come pizzo o ricami per impreziosire le gambe. Se sceglierete un paio di parigine particolari, optate per un outfit sobrio, con ad esempio un tubino nero o un abito a portafoglio, in modo da focalizzare l’attenzione sulle gambe. Evitate di osare look troppo sexy con scollature vertiginose, se si mettono in evidenza le gambe anche un dolcevita riesce a rendervi ugualmente sensuali.

Le scarpe sono importantissime con questo tipo di calzature, perché rischiano di accentuarne o al contrario di smorzarne l’effetto. Se siete ancora giovani potete osare look divertenti abbinando le parigine alle sneakers, mentre, se avete superato i 30, prediligete scarpe sobrie come un paio di bikers oppure uno stivale flat con tacco largo e non troppo alto, creando in questo modo dei raffinati giochi di lunghezze tra stivali, calze e gambe. Se non potete rinunciare ai tacchi, prediligete quelli larghi evitando tacchi a spillo o plateau.

Tempo permettendo, lasciate la gamba nuda sotto le parigine, oppure indossate una calza nera leggera 20 denari. Le più giovani possono osare anche una calza a rete, di grande tendenza, che spunti fuori da una parigina rigorosamente a tinta unita nera o grigia, da abbinare ad un outfit sobrio come ad esempio un maxipull e una gonna in pelle o jeans.

Le parigine, se indossate con eleganza, sono l’accessorio ideale per risvegliare la nostra femminilità e suscitare attenzione.

Claudia Di Meo

Articoli correlati

Categorized: Moda donna
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione