Skip to content

Il Lughino ristorante vegano

Siamo stati una prima volta a Il Lughino con Andrea piccolissimo, dormiva nella carrozzina e non era necessario prenotare un tavolo con 1 seggiolone. Mi sono stranita non appena ho aperto il menù perché “aglio, olio e peperoncino”, sebbene di fatto sia un piatto vegano, non ti aspetti proprio di trovartelo nel menù di un ristorante vegano. Soprattutto non ti aspetti di trovarlo a 12€.

Il mese scorso siamo andati a cena con Daniela e Barbara e relativi mariti. I bimbi ormai sono cresciuti e tutti hanno necessità del seggiolone che d’abitudine chiediamo in fase di prenotazione, qui si apre un mondo. Il Lughino non dispone di alcun seggiolone, non solo, la proprietaria ci informa che noi non possiamo portare del cibo da casa per i bimbi per possibili contaminazioni. Idem per il latte artificiale. Probabilmente se avesse fatto leva sul piano etico sarebbe stata più credibile.

Dove si trova: Seregno (MB), 20831, Via Cavour 30.

Tel: 0362.247207

Orario di apertura: Pranzo-> venerdì, sabato e domenica. Cena-> Tutte le sere, eccetto mercoledì (riposo settimanale).

12.00 – 15.00 / 19.30 – 23.00

Tipologia del locale: Ristorante vegano

GLI SPAZI: Il Lughino dispone di 2 sale di cui una più grande che consente anche tavolate da 10 persone. Il locale è abbastanza caldo sia in estate che in inverno quindi se andate con dei bambini vestiteli a cipolla.

IL CIBO: Il menù si avvicina molto a quello della cucina tradizionale italiana, probabilmente per consentire l’accesso anche a coloro che non seguono un’alimentazione vegana. L’antipasto è nella norma, un po scontato per un ristorante vegano: mousse di lenticchie, farinata di ceci e insalata russa vegana. E’ spesso presente nel menù perché da agosto siamo stati 5 volte a cena e ci è stato sempre proposto il medesimo antipasto. Ottime invece le lasagne, fatte in casa con l’impasto del pane, che sono sempre proposte nel menù in 3 versioni. Gli altri primi sono piatti normalissimi come pasta aglio, olio e peperoncino oppure pasta con le verdure. Per i secondi consiglio il Seitan in umido al limone e la millefoglie di melanzane, patate, zucchine e tofu che ho replicato anche a casa e che mi è rimasto nel cuore. Da non perdere il semifreddo di torta paesana, potrei anche fare una pazzia per avere la ricetta.

FAMILY FRIENDS: NO

La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo

2 comments on “Il Lughino ristorante vegano”

  1. Gentilissima Barbara,
    sono Paolo; cuoco e titolare del ristorante IL LUGHINO.
    Se me ne concede il consenso sarei lieto di replicare su questa pagina alla sua cortese recensione.
    Cordialmente,
    Paolo Sanvito.

    1. Buongiorno Paolo,
      la ringrazio per il suo intervento, sarà un arricchimento per il blog e per i nostri lettori.
      Buon 2015
      Barbara

Comments are closed.