Skip to content

Mister Giusto e la mimosa

Mister Giusto e la mimosa, ovvero il rapporto tra il nostro compagno e la festa della donna.

Oggi è l’otto marzo, la festa – o come dicono quelli bravi commemorazione – della donna, per cui parliamo di Mister Giusto e la mimosa. Mi ricordo che quando ero bambina l’otto marzo era un giorno specialissimo. I bambini portavano la mimosa alle bambine per cui batteva il loro piccolo cuore ed era un modo per ribadire il concetto già espresso dai cioccolatini di San Valentino.

Insomma quando andavo alle elementari il discorso era facile. Mister Giusto ti portava la mimosa, senza se e senza ma. Certo quando ero bambina io erano gli anni ottanta e il mondo era più semplice. A San Valentino c’erano i baci perugina, alla festa della donna la mimosa. Punto.

Viviamo in un mondo piuttosto complicato dove non sempre Mister Giusto ti porta la mimosa l’otto marzo.

Oggi le cose sono radicalmente cambiate. Ogni anno tutte noi ci interroghiamo sull’importanza e sul valore di questa commemorazione, che non è più solo l’occasione per prendersi una serata da passare tra amiche. Non tutte amiamo allo stesso modo l’otto marzo e non tutte gli diamo lo stesso significato.

La festa della donna è qualcosa di assolutamente personale e un Mister Giusto che si rispetti sa se deve regalare la mimosa oppure no.

Mister Giusto vi conosce e sa se deve regalarvi la mimosa, oppure no.

Ecco nel mio caso specifico questa regola non vale. Io ogni anno passo l’otto marzo a pensare sul serio al ruolo di noi donne nella nostra società. Mi chiedo se serve ancora un giorno l’anno da dedicare a noi donne e se il gap che ci separa dai cari maschietti sia ancora così ampio da colmare.

Io sono alla fine sono arrivata alla conclusione che la mimosa è – e rimane – un simbolo importante di quello che noi donne abbiamo fatto e dobbiamo ancora fare per la parità dei diritti. Per cui la mia risposta è si, vorrei che il mio Mister Giusto mi porti la mimosa l’otto marzo.

Lui, però, è profondamente contrario e ritiene che non serva questo tipo di ricorrenza per regalarmi i fiori…

Va bene che i fiori no, ma la torta mimosa – almeno quella – io la voglio!!!!

Maddeleine H

Articoli correlati

Categorized: Yourself
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione