Skip to content

Il Salone del Libro di Torino: eventi da non perdere

Il Salone Internazionale del Libro di Torino è arrivato alla sua XXIX edizione.

È uno degli appuntamenti più amati dai lettori e dagli specialisti del settore, in programma dal 12 al 16 maggio, al Lingotto Fiere di Torino.

Perché si va al Salone del Libro di Torino?

Perché leggere fa bene, perché i libri sono belli, perché si possono incontrare autori, editori, editor, perché si scoprono case editrici poco conosciute e perché poi si torna a casa con un trolley pieno di libri e il portafoglio mezzo vuoto.

Quali sono gli eventi da non perdere per questa nuova edizione del Salone del Libro di Torino?

Editori indipendenti crescono, Strategie, consigli, soluzioni per vendere di più e meglio, giovedì 12 maggio, alle ore 10:30. Un punto d’incontro per i librai indipendenti, che hanno un ruolo sempre più importante nell’editoria italiana.

Donne in editoria, la necessità di fare rete, giovedì 12 maggio, alle ore 12:00, in Sala Romania. Un incontro dedicato a tutte le donne che lavorano, vorrebbero lavorare e sognano di mettere un piede nel mondo del’editoria.

Realizzare un magazine digitale innovativo: il making of MeMo Mag. Venerdì 13 maggio, alle ore 13:00, presso Book to the future. Il digitale e l’editoria non sono mai stati così vicini…

Da non perdere lo stand de Illibraio.it, il sito che è da tempo un vero punto d’incontro per tutti gli appassionati e i professionisti del settore.

Non mancano gli appuntamenti musicali: Francesco Guccini presenterà il suo nuovo romanzo “Un matrimonio, un funerale, per non parlare del gatto” giovedì 12 maggio; sabato 14 sarà invece atteso Luciano Ligabue, che racconterà il suo nuovo libro “Scusate Il Disordine”. Domenica 15 saranno protagonisti invece tre grandi cantanti: Francesco De Gregori parlerà del suo nuovo libr a “Passo d’Uomo”; nel primo pomeriggio, toccherà ad Antonello Venditti presentare “Nella notte di Roma” e in serata Roberto Vecchioni parlerà della sua ultima opera “La Vita Che Si Ama”.

Tutti gli appuntamenti con gli editori, i librai e gli autori, i corsi, le letture ad alta voce, i laboratori per grandi e per piccoli si possono visionare sul sito, scaricando il programma integrale, oppure potete scoprirli tramite l’app per tablet e smartphone.

Una volta usciti dalla fiera, prendetevi del tempo per andare in città. Se non ne avete abbastanza di libri, fate un giro alla libreria Luxemburg (in via Cesare Battisti), è una delle 10  librerie più belle del mondo.

https://www.instagram.com/p/-6czS3COYu/

E se invece non ne potete più di libri, fermatevi nel salotto di Melissa Erboristeria (in via Gaudenzio Ferrari 4)

Articoli correlati

Categorized: Libri consigliati
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione