Skip to content

Box temporaneo | Per aziende e privati una soluzione smart

Quante volte avreste avuto bisogno di più spazio ma non avete trovato una soluzione?

A me è capitato tantissime volte, spesso ho dovuto chiedere a parenti e amici di tenermi gli scatoloni durante un trasloco, in altre occasioni invece ho dovuto vivere per qualche mese come un’accampata.

Tra tutte, quella di vivere con dei grossi scatoloni in casa è la soluzione che amo meno.

Con l’arrivo di Andrea, 5 anni fa, le cose sono peggiorate. Non riuscivamo a trovare una casa più grande che facesse al caso nostro e la casa nella quale abitavamo era davvero molto piccola. L’organizzazione in quei casi è importantissima, ma non basta. Abbiamo dovuto cambiare dei complementi di arredo, come il tavolo da pranzo, la poltrona, ecc. Chiedere aiuto ad amici e parenti per ospitare i nostri arredi sarebbe stato davvero eccessivo, alcuni rapporti vanno tutelati.

Abbiamo pensato che un’ottima soluzione potessero essere quindi i box temporanei, cioè quei box che privati ed aziende possono affittare anche per dei periodi brevi, per riporre documenti piuttosto che mobili, scatole e quant’altro.

Noi abbiamo scelto Box Up, situato a Sesto San Giovanni, il plus è che si tratta di spazi custoditi in uno spazio sicuro, sempre controllato, asciutto ed al riparo da umidità, polvere e vandalismi.

Affitto breve box

Anche in tema di sicurezza abbiamo constatato che Box Up è molto attento. Tutti i box temporanei sono protetti da una chiusura con lucchetto a chiave e con un codice identificativo senza il quale non è possibile accedere al deposito. E’ inoltre presente un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso collegato a un sistema di vigilanza esterna.

Il budget poi è un altro aspetto da tenere in considerazione, soprattutto se si sta affittando un box temporaneo con BoxUp in situazioni nelle quali l’impegno economico è già rilevante, come l’acquisto di una nuova casa o la nascita di un figlio.

Box Up offre 6 differenti tipologie di box temporanei di diverse dimensioni, il cui affitto minimo è di 1 mese e che si può rinnovare poi per tutto il tempo necessario. Avendo a disposizione queste 6 metrature differenti, si può scegliere la metratura che fa al caso nostro, nel mio caso per esempio ho scelto una Medium dai 6 ai 10 Mq perchè ho poi spostato tutta una serie di cartoni e di oggetti che tenevo impropriamente in cantina con rischio umidità. In questo modo ho pagato per la metratura che ho realmente utilizzato, cosa che affittando un normale box non avrei fatto.

Il box più piccolo è di 1 metro cubo, ideale per esempio per chi ha necessità di spazio per depositare libri o piccoli oggetti, fino ad arrivare a box molto grandi, ideali per tutte le aziende che hanno bisogno di uno spazio davvero ampio per depositare temporaneamente e per medi e lunghi periodi, oggetti ingombranti. 

In questi giorni mio padre, “nonno Tato”, ha finalmente venduto casa dopo 2 anni, non avendo ancora trovato una nuova abitazione che possa fare al caso suo, ha deciso di andare in affitto temporaneamente, gli ho subito consigliato Box Up per stipare tutti gli arredi che non gli serviranno e tutti i cartoni del trasloco.

D’altronde Box Up è una soluzione davvero pratica e sicura che consiglio a tutti.

Barbara

 

Articoli correlati

Categorized: Arredamento
Tagged:
La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo