Skip to content

Calendar Girl: il romanzo dell’estate 2016 che racconta la forza delle donne

Viene presentato dall’editore, Mondadori, come il successo dell’estate 2016, tutto al femminile, il libro di Audrey Carlan “Calendar Girl”.

Romantico, sexy e travolgente Calendar Girl racconta la storia di Mia, una ragazze che per salvare la vita al padre, perseguitato dagli aguzzini per debiti di gioco, decide di fare la escort.Buzzoole

12 mesi in compagnia di 12 uomini diversi, 12 sconosciuti, 1 per ogni mese dell’anno.

Un anno da “favola” dice la sinossi del libro, tra viaggi da sogno, uomini facoltosi, belli ed affascinanti e quel mondo irraggiungibile per una ragazza che ha abbandonato la scuola anzitempo, che non ha un lavoro fisso e con un passato disastroso alle spalle.

Facile fermarsi solo ai contenuti hot del libro, al voyerismo che contraddistingue la nostra epoca. Mia non si da per amore di un uomo, non si da per il denaro fine a se stesso. Si da per il padre, per colui che le ha dato la vita e che non è riuscito, negli anni a sostenere la figlia, a guidarla in quel percorso di crescita che genitori e figli dovrebbero fare insieme.

Mia è tutte noi, è la capacità tutta al femminile di anteporre gli affetti più cari a se stesse, è la capacità di sacrificio infinito, la capacità di reagire alle situazioni disperate.

Mia è una donna che ha amato, che è stata tradita nei sentimenti più puri e che non crede più, all’amore. Non crede di potersi innamorare, crede di poter essere solo un corpo per chi, tra quei 12 uomini, vorrà qualcosa in più di una semplice accompagnatrice. 

“Trust the journey” è il tema che accompagna Mia durante l’anno. Un tema approfondito in 4 volumi che si susseguiranno per Mondadori entro al fine del 2016. Disponibile anche nella versione online sul sito “Calendar girl” con pubblicazione mensile, seguendo il tema del calendario.

“Goditi il viaggio” cara Mia, ti auguro possa essere un viaggio introspettivo che ti porti ad amarti di più ed a capire che nessuno può salvare il mondo, nemmeno una donna.

Barbara

Articoli correlati

La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo

Comments are closed.