Skip to content

Cani Eroi Show 2017: due giorni di emozioni a quattro zampe

Si è tenuta a Caorle il 16 settembre e a San Donà di Piave il 17 settembre la terza edizione del Cani Eroi Show promosso da Trainer.

Il più grande evento nazionale dedicato a 160 cani eroi italiani che si sono distinti in questi anni per l’importante e valoroso contributo verso la comunità.

Se pensate al devastante terremoto di Amatrice, alla tragica valanga di Rigopiano e alle purtroppo numerose vicende drammatiche che hanno colpito e che continuano a colpire il nostro Paese, dovete sapere che il merito di moltissimi salvataggi e recuperi è di questi silenziosi eroi, di cui si parla troppo poco ma che con la loro presenza sanno spesso essere risolutivi.Novafoodscani da salvataggio

cani salvataggio mareLa missione di questi due giorni era quella di renderli finalmente protagonisti, dimostrando al pubblico presente ed alla stampa nazionale ciò di cui sono capaci.

La giornata di sabato presso il Villaggio San Francesco di Caorle è stata per me la più emozionante.

Dapprima la conferenza stampa, in presenza di alcuni cani eroi e dei loro fedeli conduttori: durante i racconti di alcuni momenti cruciali vissuti nel corso delle operazioni di ricerca e recupero ad Amatrice, le lacrime commosse di un volontario mi hanno colpita e toccata nel profondo, lasciandomi disorientata.Trainer

Nel pomeriggio ci siamo spostati su una spiaggia gremita di spettatori per assistere alle dimostrazioni di salvataggio in acqua: è stato sconvolgente sentire i guaiti di un American Staffordshire Terrier, mentre trascinava a riva la persona soccorsa, e rendersi conto dell’immenso sforzo che compiono questi cani per salvarci la vita.

Accanto ad essi erano presenti anche i dolcissimi eroi della Pet Therapy che ogni giorno dedicano il proprio affetto ai bambini affetti da gravi malattie e patologie, riuscendo a fare il lavoro più bello: strappare un sorriso e scaldare il cuore a chi ne ha bisogno.

Sono tornata in camera con le lacrime agli occhi, in silenzio, riflettendo sulla poca informazione ed il poco spazio che viene dedicato a questi formidabili eroi.alimenti per cani

La manifestazione è poi proseguita domenica 17 settembre al Parco Fluviale di San Donà di Piave: una cornice perfetta, a ridosso del fiume ed immersa nel verde, dove il pubblico ha potuto ammirare i cani eroi durante le toccanti dimostrazioni di recupero in superficie, sotto le macerie simulate ed in acqua, precisamente nel maestoso ed imponente fiume Piave sotto un sole meraviglioso che sembrava uscito apposta per rendere omaggio alla giornata.

Lo show si è poi concluso con la sfilata dei cani eroi e dei loro conduttori per le vie di San Donà di Piave, momento conclusivo di questa due giorni a cui sono grata di aver potuto partecipare e che spero possa essere servita per dare a questi eroi la risonanza e lo spazio che meritano.Cani salvataggio

Sono tornata a casa mia ed ho abbracciato il mio cane Slash, ringraziandolo per essere ciò che è. Non un eroe, certo, ma uno straordinario e fedele compagno di vita.

Silvia Cattaneo

Progetto: Trainer | #trainercanieroi #canieroishow2017 | ph: Silvia Cattaneo -Insolitamentemamma

Articoli correlati

Categorized: Cani
Tagged: ,
La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo