Skip to content

La mia esperienza di trekking in Brianza con Decathlon

Camminare fa bene lo sentiamo dire da molte persone che si occupano di benessere psico-fisico. Oggi vi parlo di trekking, della mia esperienza con Decathlon e della bellissima camminata nella mia verde Brianza.

Premetto che quando si parla di trekking si parla di un’attività fisica completa e alla portata di tutti.

Ho respirato primavera sulle colline di Montevecchia, staccando la mente per un attimo dalle incombenze lavorative. Camminare ti rigenera, almeno, questa è la mia sensazione ogni volta che allaccio le scarpe da trekking e sono pronta a partire.

Bastoni Trekking Decathlon

Stacco la spina, una cura detox all inclusive e a costo zero, basta trovare solo se stessi, e non ci vuole molto se si è motivati.

Che si tratti di trekking o di un viaggio on the road quindi con zaino in spalla e km sotto alle suole, è fondamentale scegliere l’attrezzatura giusta. Senza la giusta attrezzatura, qualsiasi attività fisica si faccia, rischia di diventare controproducente o comunque rischiate di fare il doppio della fatica, assumendo anche una postura poco corretta.

La camminata con Decathlon aveva proprio l’obiettivo di farci provare due capi saldi della nuova attrezzatura da trekking a marca Quechua: lo zaino Escape da 50L e 70L ed i bastoncini Arpenaz.

Zaino Trekking Decathlon

Lo zaino è fenomenale e più adattarsi alle differenti necessità. Togliendo la borsa attaccata in alto si ottiene infatti una borsa a tracolla, da portare con se e lasciando lo zaino in albergo piuttosto che nelle baite o nelle varie tappe. Inoltre così facendo lo zaino assume le dimensioni di una valigia da cabina in aereo, ideale quindi per tutti coloro che viaggiano spesso.

Altro accessorio indispensabile per le escursioni in montagna e che non avevo mai utilizzato prima sono i famosi bastoni da trekking.

Bastoni Trekking Decathlon

Li avete mai provati? Io li ho provati durante questa experience con Decathlon e posso dirvi che facilitano tantissimo la camminata in salita tutelando così anche la discesa. Sono consigliati anche per un maggiore stabilità e per alleggerire, il peso sulle ginocchia e sulle caviglie; inoltre mantengono in attività anche i muscoli delle braccia e quelli della parte alta del corpo.

Camminare fa davvero bene e vi consiglio di provare fin da subito; la vostra mente e il vostro corpo ringrazieranno.

5 consigli per scegliere di fare trekking:

  • Se si sceglie la montagna, immersi nella natura, a stretto contatto con l’ambiente e lontano dai rumori cittadini, i benefici saranno notevoli ed amplificati.
  • Il trekking tonifica gambe e glutei per un aspetto fisico decisamente più armonioso
  • Fa dimagrire e aiuta a tenere sotto controllo il proprio peso. Camminare in montagna o collina aiuta a mantenersi in forma senza modificare di tanto l’alimentazione.
  • E’ un’ottima soluzione per chi soffre di diabete perché fa bruciare molti grassi di riserva, ovvero i grassi non buoni.

Ora non avete scuse, non vi resta che provare e farmi sapere se anche voi vi innamorerete di questo sport.

Ed anche quest’anno potete condividere le vostre esperienze sportive con Decathlon, basta utilizzare l’hashtag #CondiVivi.

Barbara

Articoli correlati

Categorized: Sport
Tagged:
La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo