Skip to content

Riciclo creativo estivo per bambini

Durante l’estate tenere a bada l’energia dei bambini non è semplice e bisogna inventarsi davvero tanti giochi e attività per tenerli impegnati.

Televisione, tablet, computer e cellulari sono un mezzo valido, al contrario bisogna coinvolgere i più piccoli in attività estive che li aiutino a sviluppare creatività e fantasia, ma anche le proprie capacità intellettive e motorie. Il metodo Montessori da sempre suggerisce tantissimi giochi finalizzati all’accrescimento degli infanti e tra questi c’è anche il riciclo creativo estivo per bambini, che coniuga crescita personale e senso civico.

Eccovi alcuni giochi e “opere d’arte” da far creare ai vostri bambini utilizzando tutti quei materiali che d’estate generalmente si gettano via.

  1. Quadro con le stecche di gelato: quanti ghiaccioli e cremini mangiano ogni giorno i vostri bimbi? Gli stecchi sono l’ideale per farli divertire a creare dei simpatici quadretti o delle cornici. Basta colorarli e poi unirli tra di loro creando delle forme geometriche, per poi completarli con dei nastri e delle belle fotografie.
  2. Tartaruga per giocare in acqua: vi basterà ritagliare da una spugna la forma di una tartaruga e il fondo di una bottiglia di plastica verde. Poi dovrete chiedere ai vostri piccoli di incollare il fondo della bottiglia al centro della spugna ritagliata e decorarla con i colori disegnando gli occhi e la bocca. Avrete un nuovo animaletto da buttare in vasca durante il bagnetto dei bambini.
  3. Acquario di carta: gestire i bambini non è facile, soprattutto mentre svolgete le faccende domestiche. La regola d’oro per non impazzire è coinvolgerli ed ecco che mentre preparate il pranzo vi basterà un piatto di plastica blu, un cartoncino rosso, la colla e dei fagioli secchi per far creare ai vostri piccoli un bellissimo acquario con tanti pesciolini e sassi.
  4. Polipo marino: le bottiglie di plastica possono essere utilizzate in tantissimi modi, c’è solo bisogno di fantasia e creatività. Ritagliate la metà inferiore della bottiglia e prima di passarla ai vostri bimbi ritagliatene la parte antecedente il fondo a stricioline come se fossero i tentacoli del polipo. I bambini si divertiranno poi a colorarlo e a dargli l’espressione che preferiscono.
  5. Maracas: se è ancora troppo presto per regalare ai vostri bimbi uno strumento musicale, perché allora non fargliene costruire uno fai da te? Costruire una maracas è semplicissimo, dovrete prendere due cucchiai di plastica e incollarne le estremità inferiori in modo da poterli aprire e chiudere, poi riempite un contenitore sorpresa dell’ovetto kinder, che vostro figlio mangerà volentieri, con del riso e incollatelo su uno dei due cucchiai e potrete iniziare a suonare.

Claudia Di Meo

Articoli correlati

Categorized: Montessori
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione