Skip to content

Operazione Porte Aperte: alla scoperta della nuova Serie Limitata Hypnotic di casa Renault

Sarà grazie all’ “Operazione Porte Aperte” che nel week end dell’ 11 e 12 giugno si potrà scoprire la nuova Serie Limitata HYPNOTIC della casa automobilistica francese.

Sono Kadjar HYPNOTIC e Captur HYPNOTIC i due modelli di questa Serie Limitata, entrambi grintosi e seducenti, grazie alle eleganti finiture Black & Red, al sistema di infotainment R-Link in grado di offrire un’esperienza multimediale all’avanguardia.

Entrambi i modelli offrono la possibilità della guida con cambio automatico EDC, Renault Absolute Drive, a doppia frizione che consente cambi di marcia fluidi con consumi paragonabili a quelli di un’auto con trasmissione manuale. Buzzoole

Anche parcheggiare non è mai stato così semplice grazie al sistema integrato R-Link Evolution con schermo touch da 7 abbinato alla Parking Camera,

 

KADJAR HYPNOTIC

E’ l’auto ideale per l’uso quotidiano: i suoi interni sportivi sono curati al massimo e caratterizzati da impunture rosse che ne enfatizzano l’eleganza. Cerchi in lega da 19″ Extreme Black che sottolineano lo spirito sportivo, colpirà sicuramente le giovani coppie ed il pubblico femminile il tetto panoramico che permette di guardare le stelle nelle serate estive o godere appieno della luce del giorno durante i viaggi.

CAPTUR HYPNOTIC

Bellissime le sue esclusive tinte Be-Style, gli Esterni Color Black, gli SKI anteriori e posteriori cromati, i cerchi in lega Diamantati Black da 17” e i Privacy Glass. Per chi ama vivere la strada il divertimento è assicurato grazie alla tecnologia Extended Grip* che garantisce il massimo dell’aderenza su ogni terreno.

Per conoscerle dal vivo non ti resta che recarti dal concessionario Renault più vicino a casa l’11 ed il 12 giugno!

Riccardo

Categorized: MOTORI
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione