Skip to content

Marmellata di more | Conserve che sanno di amore e di ricordi

Fare la marmellata in casa mi piace sin da quando sono bambina. In quei barattoli di marmellata di more sono racchiusi ricordi di famiglia e di generazioni intere, esperienze e momenti passati insieme alle persone che amiamo.

Nella marmellata di more di quest’anno ci sarà il bellissimo ricordo di un pomeriggio passato insieme a mia mamma, in un momento di vita molto delicato per lei, ad Andrea e a Billy, tra i rovi nel bosco dietro casa.Montessori bambini cucina

Ci saranno le passeggiate delle mattine di luglio per andare da nonna Liliana, con una scatolina in mano per serbare le more raccolte lungo il cammino. Ci saranno i tempi lenti trascorsi con Andrea e Billy, di tempo che ho deciso e voluto regalarmi. Nei barattoli con la marmellata di more prodotta quest’anno ci sarà tutta l’autonomia di Andrea che ha pulito, lavato e cotto la marmellata tutto da solo.Bambini cucinare

Ogni anno, quando prepariamo le conserve o quando ad ogni cambio di stagione ci apprestiamo a cucinare piatti stagionali, è come se servissero a misurare la crescita di Andrea, quanta autonomia sia stato in grado di conquistare.Corsi cucina bambini

Fra due mesi, quando gusteremo la nostra marmellata di more con una gustosa crêpe o con il pane appena sfornato, ricorderemo tutto questo.

Il potere del cibo è anche questo, ricordare la vita vissuta insieme alle persone che amiamo.

Ricetta marmellata di more

Ingredienti: 1 kg di more di rovo; 300 kg di zucchero di canna;

Procedimento: pulite le more e sciacquatele sotto l’acqua corrente facendo attenzione che il getto d’acqua non sfaldi quelle più mature. Una volta pulite, versatele in una pentola con doppio fondo e unite lo zucchero (a piacere potete usare la stevia). Cuocete a fuoco lento per 3h (almeno) controllando che la  marmellata non attacchi sul fondo.

Se desiderate una consistenza cremosa a metà cottura riducete il tutto in purea con un frullatore a immersione.Kitchen aid frullatore immersione

A cottura ultimata riponete in barattoli sterilizzati e capovolgete per il sottovuoto. Conservate al buio e in luogo fresco un tempo di almeno 2 mesi.

Barbara

Articoli correlati

Categorized: Ricette
La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo