Skip to content

Matrimonio e damigelle d’onore adulte: come e quante sceglierne? E perché?

Forse è merito dei film romantici americani, ma questa tradizione di avere al proprio fianco delle donne che ci accompagneranno sia il giorno del nostro matrimonio, sia durante i preparativi, sta diventando anche in Italia un’usanza assai praticata: stiamo parlando delle damigelle d’onore.

Alle damigelle non solo spetta l’onore di affiancare la sposa durante il giorno del matrimonio, ma soprattutto quello di consigliare, supportare ed aiutare la futura sposa nei preparativi, e quindi nella scelta dell’abito, del make up e della pettinatura, degli allestimenti, ma anche di svolgere dei compiti per alleggerire l’agenda carica di appuntamenti e di incombenze della sposa.

Quindi le damigelle vanno scelte per bene, perché devono essere in grado di infondere serenità e fiducia, ed è opportuno che ci sia un legame molto forte e che ci si conosca a fondo le une con le altre.

Chi scegliere come damigelle d’onore?

La prima scelta cade sulle donne della famiglia: se la sposa ha delle sorelle queste saranno le damigelle perfette, ma perché no, anche cognate con le quali si è particolarmente legate, o cugine con le quali si ha un rapporto profondo.

A volte invece è alle migliori amiche che si vuole dare l’onore di affiancarci nel giorno più importante della nostra vita, quelle che ci conoscono da sempre o perché no, anche a coloro con le quali l’amicizia è molto forte seppure non sono le nostre amiche d’infanzia. Molte future spose fanno un mix di parenti e amiche.

Quante damigelle scegliere?

Il numero perfetto per le damigelle è 4, ma si può osare fino a 8, tenendo conto però che più sono e più sarà difficile incontrare l’approvazione di tutte, specialmente se intendiamo portarle con noi nella scelta dell’abito da sposa, che fa molto Real Time!

Se le damigelle sono in numero dispari una di loro aprirà da sola il corteo, seguita dalle altre in coppia.

Come scegliere il vestito per le damigelle?

La tradizione vuole che le damigelle indossino tutte lo stesso abito, ma essendo che ognuna ha la propria fisicità ed i propri gusti, è difficile mettere tutte d’accordo, soprattutto se le damigelle sono più di 4. La soluzione ideale potrebbe essere quella di lasciare libertà sul modello dei vestiti, ma i colori dovranno appartenere tutti alla stessa palette.

Scegliere delle damigelle d’onore adulte è senz’altro un emozione, sia per la sposa che si vedrà supportata ed aiutata dalle donne che più ama, sia per le “prescelte” che custodiranno per sempre nel cuore questa bellissima e romantica esperienza.

Loredana Amodeo

Articoli correlati

Categorized: Matrimonio
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.