Skip to content

Noleggiare un’automobile a lungo termine: qualche informazione utile

Il noleggio a lungo termine è un contratto mediante il quale un automobilista può disporre di una vettura, dietro pagamento di una somma di denaro, per un lasso di tempo prestabilito. Infatti, l’auto è di proprietà della compagnia di noleggio, ma il noleggiante può utilizzarla per i suoi spostamenti quotidiani pagando un canone mensile, che include non solo l’utilizzo della vettura ma anche alcuni servizi accessori, tra cui la copertura assicurativa e l’assistenza stradale, 24 ore su 24, 7 giorni su 7 su tutto il territorio. Fino a qualche tempo fa, si trattava di un contratto riservato in prevalenza ai professionisti, ma questa formula particolarmente conveniente, negli ultimi anni, ha conquistato sempre più privati. 

Scegliere il miglior noleggio a lungo termine

Per confrontare le diverse offerte di noleggio a lungo termine bisogna considerare alcuni fattori:

    • La durata del contratto: in genere, il noleggio a lungo termine va dai 18 ai 60 mesi, ma ogni compagnia di noleggio ha la sua politica a riguardo. Pertanto, bisogna considerare le proprie necessità e rivolgersi alle compagnie che permettono di soddisfarle;
    • Il modello di vettura e gli optional: dopo aver fissato un budget, bisogna cercare quale compagnia permette di noleggiare la macchina che si desidera oppure una di simile categoria, con tutti gli optional necessari e desiderati;
  • Le coperture assicurative: le auto a noleggio sono dotate di diverse coperture assicurative. La polizza RC auto, indispensabile per circolare sul territorio italiano, è inclusa in tutti i contratti mentre le polizze Kasko, furto incendio, ecc. potrebbero essere escluse e da inserire a pagamento;
  • I Km percorribili: prima di stipulare un contratto con una compagnia di noleggio, bisogna considerare i km inclusi. Infatti, percorrendo più dei km stabiliti, è necessario pagare una somma aggiuntiva. Pertanto, è meglio sapere al momento della stipula del contratto quanti km sono inclusi, in modo da trovare il miglior connubio quantità/prezzo;
  • Eventuali sovrapprezzi: alcune compagnie di noleggio applicano un prezzo maggiore ai guidatori inesperti (con meno di 21 anni) o anziani (dai 65 anni in poi), altri, invece, impongono addirittura un divieto di noleggio da parte di queste categorie di automobilisti;
  • Anticipo: in genere, per noleggiare una vettura a lungo termine, l’anticipo non è necessario. Tuttavia, potrebbe essere più conveniente optare per un contratto che prevede l’anticipo, in quanto questo non è una caparra che rimane in giacenza ma viene scontato mensilmente, riducendo il prezzo del canone.

Come noleggiare una vettura a lungo termine?Come noleggiare una vettura a lungo termine

Per concedere una vettura in noleggio a un automobilista, le compagnie di noleggio necessitano di alcune garanzie. Infatti, il noleggiante deve essere in grado di dimostrare la possibilità di pagare la somma mensile stabilita dal contratto. Pertanto, è necessario presentare la busta paga, oppure il bilancio mensile aziendale se si è titolari di un’azienda, o la pensione. In alcuni casi, per i lavoratori dipendenti, è anche necessario presentare il contratto di lavoro a tempo indeterminato, attivo da almeno 6 mesi. Altri documenti necessari per procedere al noleggio sono: la patente di guida in corso di validità e conseguita da almeno un anno; il documento di identità; il codice fiscale e la carta di credito intestata al noleggiante, al fine di consentire l’addebito delle rate mensili.

La redazione

Categorized: MOTORI
Avatar photo

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione