Skip to content

Le erbe medicinali che sostituiscono il paracetamolo

Gli effetti negativi dei farmaci sono spesso sottovalutati, soprattutto quando si tratta di paracetamolo.

Il paracetamolo, contenuto in aspirine e tachipirne, è infatti dotato di una certa tossicità e può avere molti effetti collaterali, in particolar modo se il soggetto si trova in una situazione differente dal normale come ad esempio una donna incinta.

I medici prescrivono i farmaci quasi in automatico, soprattutto se si tratta di infezioni virali di stagione quali influenze e raffreddori, e spesso non menzionano altri tipi di rimedi naturali che fanno parte della Naturopatia. Esistono infatti molti rimedi del tutto naturali, che riescono ad alleviare i sintomi di infezioni stagionali, senza però intossicare l’organismo. Possono essere realizzati in casa utilizzando erbe naturali facilmente reperibili in erboristeria.

Eccone alcuni:

  • Echinacea: aiuta ad aumentare le difese immunitarie e dunque a prevenire infezioni virali.
  • Oli essenziali e suffumigi: preparate un bagno caldo e prima di immergervi aggiungete qualche goccia di olio essenziale di Tea tree, pino scozzese, lavanda o maggiorana, quest’ultima è da evitare se siete incinte.
  • Olio di eucalipto e canfora: imbevetene un fazzoletto e annusatelo, avrete un’immediato beneficio sulla respirazione.
  • Pino, cannella, limone, garofano e niaouli: utilizzateli per realizzare delle frizioni sul petto.

Potete utilizzare inoltre farmaci omeopatici come ad esempio il Belladonna, il Nux Vomica, il Salix alba e l’ Arnica montana, tutti corrispondenti vegetali di farmaci a base di paracetamolo.

Per qualsiasi sintomo o malessere è sempre opportuno CONSULTARE IL MEDICO e non prendere iniziative in autonomia.

 

Articoli correlati

Categorized: Bio
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione