Skip to content

Beauty tips | Come far durare lo smalto

Stendere in modo perfetto lo smalto, non é mai stato un gioco da ragazze. Quante volte infatti, ci capita di sbeccarlo o rovinarlo prima ancora che si asciughi?

Proprio per questo motivo, abbiamo raccolto in giro per il web le migliori tecniche per fare in modo che il tuo smalto duri piú di due giorni. Non ci credi? Provale!

1. Elimina i residui con l’acetone

Che tu abbia uno smalto da eliminare o meno, é sempre importante togliere qualsiasi residuo dalle unghie con un dischetto di cotone. L’acetone infatti, ha il compito di eliminare lo strato oleoso naturale che si accumula sopra le unghie, anche senza aver utilizzato uno smalto: questo strato oleoso, se non eliminato, non permetterà allo smalto di attaccarsi bene all’unghia.

2. Utilizza sempre una base

Le unghie hanno SEMPRE bisogno di una base protettiva che garantirá anche la buona tenuta del colore. In commercio ne trovate di tutti i tipi: anti-giallo, rinforzanti ecc. Il trucco sta nell’acquistare quello più adatto alle vostre esigenze.

3. Metti uno strato sottile ed effettua due passate

Dopo la base passa un primo strato sottilissimo di smalto. Solo dopo qualche minuto, potrai effettuare la seconda passata che avrà il compito di colorare tutta l’unghia.

4. Utilizza un buon top coat

Il top coat trasparente ha il compito di fissare al meglio lo smalto, solo dopo peró aver fatto asciugare quest’ultimo. Il top coat inoltre pur essere ripassato ogni due giorni per dare la giusta lucidità all’unghia.

5. Aspetta che tutto sia completamente asciutto

Avete capito bene! Se volete avere uno smalto perfetto per giorni, dovrete dargli il tempo giusto per asciugarsi completamente.

6. Usa i guanti per le faccende domestiche

Quindi evitate di lavare i piatti senza guanti!

Conoscevate questi trucchi? Siete mai riuscite a seguire tutti i passaggi? Fateci sapere!

Tata Matilde

Articoli correlati

Categorized: BELLEZZA
Tata Matilde 2.0

Tata Matilde 2.0

Tata Matilde 2.0 nasce da una delle mie tante passioni: l'amore per la pedagogia e per i bambini. Nonostante gli studi in Linguaggi dei Media e un lavoro come social media manager, nel tempo libero, scrivo per passione. Amo buttare giú nero su bianco tutto quello che mi passa per la testa soprattutto, nei momenti difficili.

All posts by Tata Matilde 2.0