Skip to content

Polpette di merluzzo con verdure croccanti

Quando ero in attesa di Andrea mi ha molto colpito l’immaginario comune secondo il quale i bambini non mangiano verdure, ne altri cibi, a meno che non siano cucinati sotto forma di polpette.

Per questo ho cercato di abituare Andrea sin dallo svezzamento a mangiare ogni tipologia di cibo, privilegiando in prima istanza verdure, frutta e proteine vegetali, aggiungendo poi in un secondo momento le proteine animali.

Oggi Andrea è un onnivoro, mangia di tutto, comprese le sue 6 porzioni al giorno tra frutta e verdura ben distribuite durante l’arco della giornata dalla colazione alla cena, merende comprese.

Andrea mangia il pesce, lo adora in ogni forma ed ogni modalità di cottura. Non avrei necessità quindi di ricorrere alla polpetta salvatrice di tutte le mamme per fargli mangiare dei cibi che poco apprezza. Eppure.

Eppure ad Andrea quando sente parlare di polpette, si illuminano gli occhi. Che siano di carne, pesce o di verdure la polpetta gli ha rubato il cuore. Sto cercando di capirlo, il motivo per cui ai bambini piacciano così tanto le polpette, perché, evidentemente, non è solo una maniera smart di noi mamme per fargli mangiare cibi che poco amano.

E’ capitato anche a voi? Quali sono state le vostre conclusioni?

Le mie sono che gli piaccia avere queste forme buffe di cibo all’interno del suo piatto.

Oggi è uno di quei giorni in cui sgranerà quei suoi occhioni in un sorriso bellissimo, oggi gli ho preparato le polpette di merluzzo con verdure croccanti.

Vi avevo già parlato in questo post di FRoSTA che rinnovo nella mia scelta quotidiana perchè tutti i prodotti sono privi di coloranti e aromi aggiunti, esaltatori di sapidità, emulsionanti e stabilizzanti, amidi modificati chimicamente e grassi idrogenati.

Merluzzo Surgelato

Polpette di merluzzo con verdure croccanti

INGREDIENTI:
  • 300 gr Cuori di Filetti di Merluzzo FRoSTA
  • 200 gr patate bianche
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 50 gr piselli
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.
PREPARAZIONE:

Fate scongelare i Cuori di Filetti di Merluzzo, nel frattempo pelate le patate e mettetele a bollire, una volta pronte scolatele, pelatele e lasciatele raffreddare. Quando le patate saranno fredde e i Cuori di filetti di Merluzzo scongelati poneteli in un tritatutto e lavorateli a velocità media alternata finché non avrete ottenuto un composto omogeneo.

Io solitamente tengo una piccola parte di patata per la preparazione di una insalata di verdure di accompagnamento. Mi piace infatti l’idea di ritrovare nell’impiattamento le stesse verdure che ho utilizzato per la realizzazione delle polpette.

Ricetta polpette di merluzzo per bambini

Procedete nel frattempo a pelare le carote, tagliarle a cubetti piccolissimi insieme alle zucchine che sbollentate per 10 minuti insieme ai piselli.

Nel frattempo preriscaldate il forno a 200° in modalità ventilata.

Proseguite con la preparazione, unendo una parte delle verdure al preparato di Cuori di Filetti di Merluzzo e patata mentre aggiungete l’altra parte alla patata per la preparazione dell’insalata di verdure.

Lavorate brevemente l’impasto di Cuori di Filetti di Merluzzo e verdure aiutandovi con un cucchiaio di legno. Realizzate poi a mano delle palline della stessa dimensione che andrete a porre su di una teglia coperta con della carta forno. Appiattitele leggermente per consentire un’uniformità di cottura anche all’interno della polpetta.

Infornate 10 minuti per ogni lato, impiattate e….buon appetito.

Tutti gli ingredienti sono prodotti nel pieno rispetto dell’ambiente. In particolare FRoSTA per la realizzazione di surgelati a base di pesce utilizza solo pesci provenienti da lavorazione ittica non depauperante e certificata MSC (Marine Stewardship Council). Riduzione delle Emissioni, confezioni sostenibili, trasparenza.

Tutta la strategia ambientale FRoSTA ha come obiettivo la tutela dell’ambiente per le future generazioni.

Barbara

 

Articoli correlati

La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo