Skip to content

Montascale: un valido aiuto per chi ha problemi di mobilità

Le scale possono rappresentare un problema per coloro che hanno dei problemi di mobilità dovuti all’avanzare dell’età, ad handicap fisici oppure ad incidenti o infortuni. L’impossibilità di poter salire o scendere le scale in sicurezza e tranquillità può portare alla sgradevole sensazione di sentirsi prigionieri della propria casa e non sentirsi liberi.
Cosa si può fare per evitare tutto questo? La soluzione ideale è quella di installare un montascale. 

In commercio si possono trovare tantissime tipologie di montascale i quali si differenziano a seconda dei luoghi in cui questi dovranno essere installati e dall’impiego che ne verrà fatto. Ovviamente, in base a questi cambiano anche i prezzi dei montascale. In linea generale, comunque, le varie tipologie di montascale non richiedono particolari opere murarie per il montaggio e non prevedono l’utilizzo di attrezzature particolarmente ingombranti.
Inoltre, se si vuole risparmiare un po’ su questo prodotto, vi è anche la possibilità di poter acquistare un montascale usato il quale sarà più economico ma altrettanto sicuro.

Tipologie di montascale

Esistono varie tipologie di montascale in commercio ed, ognuno di essi, è pensata per un determinato tipo di necessità. 

Montascale per disabili

Nel caso di una disabilità motoria il nostro consiglio è quello di installare un montascale con una soluzione non motorizzata. Si parla, quindi, di un montascale costituito da un corrimano e da un binario il quale viene fissato alla parete. In alternativa, si puà pensare ad un montascale automatico che sia in grado di garantire delle buone performance.

A proposito di questo particolare tipo di montascale, c’è da dire che l’acquisto di questo prodotto per disabili gode di un’IVA agevolata al 4%. In aggiunta a questo, sui lavori di ristrutturazione edilizia che hanno lo scopo di rimuovere le barriere architettoniche è possibile applicare una detrazione Irpef.

Montascale a ruote

Questa tipologia di montascale può essere installata sia all’interno che all’esterno ed è molto pratico e resistente. Un vantaggio piuttosto importante è che questo è trasportabile e, quindi, può essere smontato e montato quando se ne ha bisogno. L’unica limitazione di questo montascale è che si ha comunque la necessità di avere con sé un accompagnatore. A seconda della casa produttrice questa tipologia di montascale presenta caratteristiche diverse.

Montascale a piattaforma

Questa soluzione è pensata principalmente per gli spazi esterni e permette alle persone con disabilità di poter stare sedute oppure di salire sulla piattaforma con la propria carrozzina. Il montascale a piattaforma è sicuro, confortevole e silenzioso e le varie aziende produttrici stanno sviluppando sempre nuove tecnologie andando alla ricerca di materiali che siano sempre più in grado di resistere alle intemperie evitando che l’esposizione esterna possa compromettere il funzionamento di questo sistema. 

Montascale a pedana

Questa tipologia di montascale è adatta ad ambienti sia privati che pubblici, interni oppure esterni, soprattutto considerato il fatto che non necessitano di permessi specifici per poter essere installati. L’unica necessità è che questo avrà bisogno della corrente elettrica domestica (230V). Si tratta di un montascale che si adatta perfettamente sua a scale rettilinee che curve e sono spesso realizzati in materiale antiscivolo.

Categorized: Arredamento

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo